Il Kiwi: storia e coltivazione

La pianta del kiwi non è un albero ma un frutto esotico e la pianta da cui è prodotto è considerata una liana, perché è dotata di un lungo fusto con tralci lunghi anche di diversi metri. Appartenente alla famiglia delle Actinidiaceae, produce questa bacca commestibile di cui sono riconosciuti i poteri antiossidanti. Sono due le principali varianti comunemente diffuse: quella verde e quella gialla (detta gold). La più diffusa è la prima, con buccia marrone e pelucchi; la polpa è verde ed è dotata di semini neri disposti lungo i raggi. La tipologia gold ha una forma più allungata, polpa gialla e buccia liscia.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl RomaDalla lontana Cina alla nostra tavola

La storia di questo frutto risale a già oltre 700 anni fa. Le prime coltivazioni sono documentate in Cina, dove era considerato una prelibatezza per gli imperatori cinesi. La sua diffusione in Europa, invece, è avvenuta solo a partire dal 1900.

L’Italia vede concentrare la sua produzione prevalentemente nel territorio laziale; attualmente è uno dei primi coltivatori al mondo di questo frutto dalla polpa verde o gialla.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl RomaIl suo sapore è inconfondibile: acidulo a seconda del grado di maturazione, può arrivare ad essere dolcissimo e conserva un particolare gusto rinfrescante e rigenerante.
Tra le caratteristiche di questa pianta c’è quella di essere dioica, ovvero di aver bisogno, per dare frutti, sia dell’esemplare maschile che di quello femminile. Il kiwi maschio è in grado di impollinare sino a 5 o 6 piante femmine.

Quando e come piantare la pianta del kiwi?

É bene piantare il kiwi in un periodo dell’anno in cui non ci sia il Kiwi Ortofrutta Trevi srl Romarischio di gelate, quindi di solito in primavera. Trattandosi di un frutto autunnale, potremo goderne già ad ottobre e novembre, tenendo presente che il primo anno difficilmente la pianta ne produrrà.

Nonostante temano il gelo, è possibile coltivare queste piante in tutta Italia, anche nel centro-nord dove le temperature sono spesso più rigide; l’importante sarà preferire una zona ombreggiata, non troppo secca o ventosa. Essendo una pianta rampicante dal fusto fragile è buona norma piantarla a ridosso di una parete o dotarla comunque di solidi sostegni che possano essere di aiuto ai rami ricolmi di frutti.

Per questo genere di piante è specificamente indicato realizzare un pergolato, poichè la coltura in vaso potrebbe rivelarsi scomoda o difficoltosa.

Nel piantarle, possiamo mantenere una distanza di circa due metri tra una pianta e l’altra. Le piantine di kiwi possono essere acquistate presso un vivaio specializzato; per piantarle è importante scegliere un terreno che sia stato ben lavorato in modo tale che possa drenare correttamente l’acqua in eccesso.

Inizialmente sarà necessario abbondare nell’irrigazione, poi è possibile limitare le somministrazioni di acqua successive a quando il terreno in superficie sarà secco. Per prepararle adeguatamente alla fioritura, ogni anno è possibile procedere anche alla potatura dei rami più alti, avendo cura di lasciare almeno due infiorescenze per ognuno dei rimasti, così da consentire una gemmazione prolifica.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl RomaIl kiwi è una vera bomba di vitamine!

Il kiwi è composto d’acqua per oltre l’80% ed è per questo molto digeribile ed ha un basso contenuto calorico (44 Kcal ogni 100 gr di frutto). Possiede proprietà antiossidanti, che combattono l’invecchiamento, grazie alla presenza della vitamina C e della Vitamina E. Ad ogni 100 grammi di kiwi, inoltre, si registra un 70 mg di fosforo, 25 di calcio e circa 5 gr di sodio.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl Roma

Chi soffre di pressione alta, troverà nel kiwi un prezioso alleato, grazie alla presenza di potassio, in grado di regolare l’ipertensione. Alcuni studi dimostrano che assumerlo nella propria dieta riduce il rischio di ammalarsi di cancro.

Questo frutto esercita inoltre un’azione regolatrice delle funzioni del sonno, risultando particolarmente adatto anche ai soggetti asmatici, che possono assumerlo per migliorare la funzione respiratoria e combattere gli attacchi di tosse notturni.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl Roma

Esercita un’ azione rinvigorente anche sul sistema immunitario, migliora la circolazione e riduce lo stress ossidativo nell’organismo. Grazie all’elevato contenuto di fibre, è particolarmente indicato per normalizzare la funzione intestinale.

Il kiwi è un frutto che non ha particolari controindicazioni; è facilmente digeribile e può essere mangiato in qualsiasi momento. Si sono verificati alcuni sporadici casi di intolleranza alimentare ma si tratta di un’intolleranza classificata come forma lieve.

A chi soffre di irritazione al colon è consigliabile moderarne l’assunzione.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl Roma

Come utilizzare il kiwi in cucina?

Il kiwi rientra nelle tipologie di frutta che solitamente scegliamo per realizzare frullati, frappè o centrifughe. L’abbinamento della frutta rispecchia i gusti personali, ma il kiwi conferirà quel gusto leggermente aspro ed amarognolo che vi permetterà di ottenere un risultato non troppo stucchevole.

In alternativa, potete consumare il kiwi a fettine o pezzetti e mescolarlo insieme a yogurt bianco: un’idea fresca e salutare. Poi il kiwi è impiegato anche come frutto in crostate, come guarnizione della classica torta alla frutta, di cui vi lasciamo qui il link ad una delle tante versioni che troverete in rete.

Inoltre il kiwi si presta perfettamente nella realizzazione di insalate in modalità invernale. Gli abbinamenti con la frutta e verdura donano una nota originale (e sana) che non fa mai male; oltre all’insalata verde possiamo realizzare insalate con farro, orzo e altri tipi di cereali che nelle stagioni più fredde possono trasformarsi in antipasti o contorni freddi da abbinare con qualche pietanza più calda.

Non possono mancare le classiche macedonie invernali: kiwi, banane, arancia, melograna e avanti con tutta la frutta che preferite. Vediamo ora qualche insolita ricetta.

Zucchine al vapore con salsa di kiwiKiwi Ortofrutta Trevi srl Roma

Ecco le dosi per sei persone, la quantità delle spezie impiegate dipende molto dai vostri gusti;

  • Scorza di arancia q.b.;
  • Kiwi 3;
  • Pepe nero q.b.;
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai;
  • Zucchine 6;
  • Erba cipollina 2 cucchiai;
  • Succo di 2 arance;
  • Sale q.b.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl Roma

Sbucciate i kiwi e tagliateli a dadini; unite ad essi  il succo delle 2 arance, 2 prese di sale, l’erba cipollina tritata e i 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Mescolate delicatamente il tutto all’interno di una ciotola, in modo che i kiwi si sfaldino leggermente. Tagliate le zucchine in 2-4 pezzi a seconda della loro grandezza; lessatele al vapore e conditele ancora calde con la salsa al kiwi. Servitele tiepide con abbondante pepe nero.

 

Scaloppine al kiwi

Questa ricetta è divisa in due fasi; la cottura della carne e la preparazione della salsa. Ovviamente quest’ultima può essere utilizzata con qualsiasi tipologia di carne, a voi la scelta in base ai vostri gusti.
Parte 1:

  • Fesa di tacchino 500 g. a fette;
  • Vino bianco 100 ml;
  • Burro 1 noce;
  • Pepe q.b.;

Kiwi Ortofrutta Trevi srl RomaCuocete la carne in una padella capiente con olio e burro, secondo le dosi; lasciatela rosolare su ogni lato, poi girate le fette, salatele e aggiungete il pepe in base ai vostri gusti. Versate il vino bianco e continuate con la cottura una decina di minuti circa.

Fase 2:

  • Kiwi maturi 4;
  • Limone 1;
  • Zucchero 1 cucchiaio;
  • Olio 2 cucchiai;
  • Panna 50 ml;
  • Sale q.b.;
  • Brandy 2 cucchiai.

Kiwi Ortofrutta Trevi srl RomaMentre la carne cuoce, sbucciate i kiwi, affettateli e metteteli in una pentola; unite zucchero e buccia di limone grattugiata, la tazzina di acqua e il succo di limone. Lasciate cuocere un paio di minuti, poi unite panna e brandy e frullate.

Unite le due preparazioni: versate sulle scaloppine (o qualsiasi tipo di carne sceglierete) il frullato di kiwi e lasciate insaporire a fuoco vivace un paio di minuti. Servite caldo il vostro piatto.

 

Vi piacciono i kiwi? Come siete soliti mangiarli? Li utilizzate per centrifughe o frullati insieme ad altra frutta? Grazie per aver letto questo post. Lasciateci un commento qui sotto, saremo lieti di leggervi.

Presso la Trevi srl troverete un ampio assortimento di kiwi. Veniteci a trovare, vi aspettiamo insieme a tutti i nostri prodotti, sempre freschi. Ci troviamo a due passi dalla Fontana di Trevi.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *