Funghi Ortofrutta Trevi srl Roma

Funghi, gli organismi misteriosi del sottobosco

I funghi sono degli organismi molto particolari; non sono classificabili né come piante, né come animali. Alcune specie sono microscopiche, altre, poichè ben visibili, sono definite macromiceti e sono epigei, ovvero possiedono una parte ben sviluppata che fuoriesce dal terreno; per questo motivo possono essere coltivati e raccolti. Tra di essi vi sono alcune tipologie commestibili (e sono quelle di cui tratteremo), mentre altre sono fortemente tossiche o velenose per l’uomo.

 

Funghi Ortofrutta Trevi srl RomaFunghi: un regno a sé stante

La loro difficile classificazione si evince molto bene dal fatto che all’interno dell’universo dei viventi costituiscono un “settore” a parte, individuale; i regni in cui sono suddivisi gli esseri viventi sono cinque: batteri, protisti, piante, funghi e animali.

Essi si trovano a metà strada tra piante ed animali: come quest’ultimi, per nutrirsi hanno bisogno di sostanze organiche prodotte da altri esseri viventi, sono dunque eterotrofi, non sintetizzano da soli le sostanze organiche di cui hanno bisogno; a differenza delle piante non hanno nè clorofilla nè possono dare avvio a processi fotosintetici; quindi dipendono in tutto da altri organismi (di cui si “nutrono”).

 

Funghi Ortofrutta Trevi srl RomaNascita e crescita dei funghi

Il fungo si riproduce tramite spore, particolari strutture che gli permettono di non avere una fase embrionale (che invece piante ed animali hanno), con embrioni o semi. Attraverso una riproduzione sessuata o asessuata (tramite due funghi o clonazione di uno solo) il fungo inizia a moltiplicarsi generando un nuovo organismo.

Ne esistono di unicellulari, come ad esempio il lievito di birra, o di pluricellulari, che sono quelli comunemente conosciuti.

Funghi Ortofrutta Trevi srl Roma

Un altro elemento che li diversifica tra di loro è la modalità attraverso cui essi si nutrono:

  • Parassiti”, come si può facilmente intuire, sono solitamente microscopici (micosi delle unghie!); tra quelli commestibili, sono in minoranza;
  • “Saprofiti”, trovano nutrimento nelle sostanze organiche morte (tronchi d’albero o animaletti sul terreno). Sono importanti per l’ecosistema, poiché digeriscono sostanze che, una volta morti, vengono rese disponibili ad altri organismi; i comuni funghi champignon rientrano in questa categoria;
  • “Simbionti”, sono quelli che vivono in simbiosi con altri organismi, solitamente piante. Non sono “parassiti” poiché traggono giovamento entrambe le specie; nella maggior parte dei casi nascono sulle radici delle piante, da cui prendono energia ma contemporaneamente trasmettono ad essa sostanze nutritive appartenenti al terreno

 

Funghi Ortofrutta Trevi srl RomaLa struttura del fungo

Pur nella loro diversità, la maggior parte dei funghi è costituita da componenti strutturali riconoscibili: la parte superiore, il cappello, il cui colore varia a seconda della tipologia e dell’età del fungo; al di sotto di esso sono presenti lamelle, pori e aculei, ovvero le forme che può assumere il cappello nella parte sottostante, molto importanti per il riconoscimento delle specie fungine; l’imenoforo, cioè l’organo in cui si sviluppano le spore che poi, cadendo, vengono trasportate nell’ambiente; infine il gambo, che separa il cappello dal terreno.

 

La raccoltaFunghi Ortofrutta Trevi srl Roma

Alla luce della non così rara possibilità di incontrare funghi non commestibili, se non addirittura velenosi che potrebbero avere aspetto simile, è sempre opportuno che la raccolta venga svolta da un individuo esperto. In caso di dubbi è opportuno far esaminare dalla asl i funghi trovati prima del loro consumo. In ogni caso, tutte le Regioni hanno una normativa in merito da seguire; vi lasciamo il link dove trovare delle linee guida.

Il periodo ideale per la raccolta è l’autunno, ma in generale periodi con clima caldo-umido e un’abbondante pioggia potrebbero far sì che nel giro di un paio di settimane possano raccogliersi una buona quantità di funghi.

 

Funghi Ortofrutta Trevi srl Roma

Tipologie in vendita

Come ben saprete esistono in vendita molte varietà di funghi (prendiamo in considerazione solamente quelle commestibili) e sono:

  • Champignon: i più utilizzati in cucina, reperibili tutto l’anno a prescindere dalla stagionalità. Il suo habitat ideale è il prato poichè essendo un fungo saprofita, si “nutre” di piccole piante ed insetti morti; si trova quasi sempre in gruppo. Oggi viene coltivato dappertutto e per tutto l’anno.
  • Pioppino: è considerato uno dei funghi coltivati più gustosi e profumati, nonchè tra i più apprezzati in cucina. Come la maggior parte dei funghi, sprigiona il suo profumo al momento della cottura, quando vengono rotte le sue strutture cellulari.Funghi Ortofrutta Trevi srl Roma
  • Galletto, non si trova in commercio facilmente poichè è un fungo simbionte: l’unico modo di reperirlo è raccoglierlo; si trova facilmente nei boschi di latifoglie e aghifoglie.
  • Porcinoha un sapore e un profumo molto intensi ed è particolarmente apprezzato in cucina; come il galletto, il suo costo è più elevato poichè non può essere coltivato; esso, infatti, non è un fungo saprofita ma simbionte della quercia e del castagno nelle zone pianeggianti, del faggio e dell’abete in quelle montane. Il suo cappello è marrone e il gambo vira sul giallo.

 

Funghi Ortofrutta Trevi srl RomaI funghi fanno bene?

Si è concordi con l’evitare un consumo eccessivamente frequente di funghi; è preferibile non consumarne più di una dose a settimana. Sconsigliabile il loro consumo per bambini al di sotto dei 12 anni, donne incinta e, in generale, coloro che soffrono di problemi al fegato o difficoltà digestive. La “pesantezza” che qualcuno potrebbe avvertire nei loro confronti, in fase di digestione, potrebbe essere legata al fatto che la loro membrana cellulare contiene chitina, una sostanza legnosa simile a quella del carapace dei crostacei.  Non contengono grassi, dunque sono poco calorici (purché non vengano cotti fritti!) e restano un ideale contorno nelle diete.

Funghi Ortofrutta Trevi srl RomaSono ricchi di sostanze antiossidanti e cospicua è anche la presenza di minerali come fosforo, potassio, selenio e magnesio; contengono in piccole quantità la vitamina D, che ha il fondamentale compito di fissare il calcio nelle ossa. 

Al loro interno è presente una fibra chiamata beta-glucano che favorisce il rallentamento dello svuotamento gastrico e l’incremento della funzionalità intestinale: per questo aiutano il metabolismo e tengono sotto controllo il colesterolo.

Contengono anche vitamina B: la B2 è coinvolta nelle reazioni metaboliche e nel convertire le calorie in energia; la B3 aiuta il sistema nervoso, mantenendo in salute la pelle mentre la B5 è essenziale per la crescita.

In questo post vi parleremo di una delle varianti più apprezzate: i porcini. E qualche consiglio culinario non mancherà neanche stavolta.

 

Conoscevate le caratteristiche dei funghi? In autunno andate a raccoglierne? Oppure li mangiate solo? Grazie per aver letto questo post. Lasciateci un commento qui sotto, saremo lieti di leggervi.

La Trevi srl ha un vasto assortimento di funghi. Vienici a trovare, ti aspettiamo insieme a tutti i nostri prodotti, sempre freschi. Ci troviamo a due passi dalla Fontana di Trevi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *