Pubblicati da OrtofruttaTrevi

,

Porri, l’alternativa delicata all’aglio

Porri come antibatterico naturale I porri sono un alimento ampiamente utilizzato poichè si raccoglie tutto l’anno; sono ricchi di sostanze benefiche e sostituiscono in modo eccellente la cipolla o l’aglio. Il porro, il cui nome scientifico è Allium porrum, è una pianta erbacea monocodiledone biennale, che appartiene alla famiglia delle Liliaceae. Semina e coltivazione dei porri […]

,

Finocchi, la leggerezza che depura

Finocchi: coltivazione e curiosità I finocchi appartengono alla famiglia delle apiaceae e ombrellifere, piante di origine mediterranea tra cui si individuano anche sedano e carota. Il nome scientifico del finocchio è foeniculum vulgare dulce; questa pianta è ampiamente diffusa negli orti domestici poichè è di facile coltivazione e il nostro clima è congeniale alla sua […]

,

Carciofi, dal Medio Oriente alla tavola romana

Carciofi, coltivazione e proprietà Il carciofo, il cui nome scientifico è Cynara scolymus, appartiene alla famiglia delle Asteraceae. Di origine mediorientale, il carciofo nella sua primitiva variante selvatica ha rappresentato nell’antichità un valido elemento fitoterapico oltre che un ottimo ingrediente in cucina. I carciofi risultano essere già coltivati dagli Arabi nel IV sec. a.C. e probabilmente si […]

,

Cavoletti di Bruxelles, agglomerati nutrienti

Cavoletti di Bruxelles I cavoletti di Bruxelles, il cui nome scientifico è Brassica oleracea var. gemmifera, sono un alimento molto utilizzato nella cucina moderna e quotidiana. Appartengono alla grande famiglia delle Crocifere, piante caratterizzata dal fiore a quattro petali (la stessa di cavoli, broccoli e rucola); sono particolarmente apprezzati per realizzare ricette tipicamente invernali e autunnali. Agglomerati di […]

,

Melanzane in cucina tra gusto e tradizione

Versatilità delle melanzane Le melanzane hanno molte proprietà nutritive e ve le abbiamo raccontate qui. Possono essere mangiate solo previa cottura, poiché hanno un gusto amarognolo e la polpa è morbida ma spugnosa. Sono uno degli ortaggi più utilizzati in cucina; sono le protagoniste di molte ricette, in particolar modo nella cucina delle regioni del […]

Melanzana, bacca ricca di proprietà benefiche

L’origine della pianta di melanzana Il nome scientifico della pianta della melanzana è Solanum Melongena e i suoi frutti, le melanzane, sono in realtà bacche. La pianta di melanzana sembra essere originaria dell’India; anche se c’è chi sostiene che in origine fosse coltivata in Cina. In seguito la sua coltivazione si estese al sud est asiatico mentre […]

Fico, frutto sacro a portata di albero

Il fico, da alimento quotidiano dei Fenici a frutto sacro per i Romani La pianta del fico, appartenente alla famiglia delle Moracee,  scientificamente Ficus Carica, sembra essere originaria della Siria; diffusasi prima in Cina e India, poi nel Mediterraneo grazie probabilmente ai Fenici che lo avevano reso il principale protagonista della loro alimentazione durante i viaggi; […]

,

Fichi, contrasti di sapori in cucina

Fichi dalla dolce granulosità Vi abbiamo accennato in  questo post le proprietà e le caratteristiche dei fichi; mangiarli appena staccati dall’albero, freschi e profumati, è davvero un privilegio.  Oltre all’attuale, c’è un altro periodo dell’anno durante il quale i fichi compaiono sulle nostre tavole: a Natale. Insieme ai datteri, diventano il dessert nelle nostre festività. […]

,

Vino: la produzione dall’uva alla bottiglia

Dall’uomo alle macchine nella trasformazione dell’uva in vino Vi abbiamo raccontato in questo post qualcosa sull’origine e le caratteristiche dell’uva; in tempi moderni la raccolta dei frutti della vite, nei vigneti di notevoli dimensioni, ha raggiunto un livello di meccanizzazione che permette un impiego limitato della forza umana con la conseguente ottimizzazione dei tempi; anche […]

Uva, grappoli di benessere

Uva italiana: il 70% è prodotto in Puglia A livello mondiale la produzione di uva vede come paese al primo posto la Cina; all’Italia spetta un secondo posto, registrando un lento declino in merito all’uva da tavola. Nel nostro paese, le regioni in cui si coltiva maggiormente la vite, sono Puglia e Sicilia. Le origini dell’uva […]